BANDO DI FIDUCIA DITTE

 

Home
Attività Consorzio
Sommario Bandi Preced

 

 

Come contattarci

 

 Modello di Autocertificazione

 Modello Domanda

 

CONSORZIO DI BONIFICA STORNARA E TARA

TARANTO

-----------------------

AVVISO PUBBLICO

 

- Visto il Decreto Legislativo n. 358 del 24 luglio 1992 -  “ Testo unico delle disposizioni in materia di appalti pubblici e forniture, in attuazione alle direttive 77/62/CEE, 80/767/CEE e 88/295/CEE” e successive modificazioni ed integrazioni;

- Visto il Decreto Legislativo n. 157 del 17.03.1995 -  “ Attuazione della direttiva 92/50/CEE in materia di appalti pubblici di servizi” e successive modificazioni ed integrazioni;

- Visto il Decreto Presidente della Repubblica n.573 del 18.04.1994 - “ Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti di aggiudicazione di pubbliche forniture di valore inferiore alla soglia di rilievo comunitario”;

- Visto il Capo III del DPR n.554 del 21.12.1999 – “Regolamento di attuazione della Legge quadro in materia di lavori pubblici;

- Considerato che questa Amministrazione intende procedere alla formulazione dell’elenco delle Ditte di fiducia per l’anno 2004 - 2005

 

 

IL PRESIDENTE

AVVISA

 

Tutti gli interessati alla iscrizione agli elenchi delle Ditte di fiducia possono presentare entro e non oltre il 31 agosto 2004 apposita istanza. L’Albo di che trattasi resta suddiviso in tre Categorie LAVORI – FORNITURE E SERVIZI, ciascuna delle quali è suddivisa nelle seguenti Classi:

 

LAVORI

Classi generali:

OG6 –   ACQUEDOTTI, GASDOTTI, OLEODOTTI, OPERE DI IRRIGAZIONE;

OG8 –   OPERE FLUVIALI, DI DIFESA, DI SISTEMAZIONE IDRAULICA E DI BONIFICA;

OG11 -  IMPIANTI TECNOLOGICI;

Classi  di opere specializzate:

OS1 –   LAVORI DI TERRA;

OS3 –   IMPIANTI IDRICO SANITARI, CUCINE, LAVANDERIE;

OS5 –   IMPIANTI PNEUMATICI E ANTINTRUSIONE;

OS6 –   FINITURE DI OPERE GENERALI IN MATERIALI LIGNEI, PLASTICI, METALLICI E VETROSI;

OS13 – BARRIERE E PROTEZIONI STRADALI;

OS22 – IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE E DEPURAZIONE;

OS28 – IMPIANTI TERMICI E DI CONDIZIONAMENTO;

OS30 – IMPIANTI INTERNI ELETTRICI, TELEFONICI, RADIOTELEFONICI, E TELEVISIVI;

 

FORNITURE

Cl 1 – CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE E RISCALDAMENTO;

Cl 2 – MATERIALE ED ARTICOLI DA COSTRUZIONE;

Cl 3 – MATERIALE DI PULIZIA – DETERSIVI – DISINFETTANTI – DISINFESTANTI;

Cl 4 – MATERIALE ELETTRICO (ricambi ed accessori);

Cl 5 – MATERIALE ELETTRONICO (ricambi ed accessori);

Cl 6 – MATERIALE DI CANCELLERIA;

Cl 7 – MATERIALE DI FERRAMENTA – PITTURE E VERNICI;

Cl 8 – ARREDI PER UFFICIO;

Cl 9 – ATTREZZATURE PER UFFICIO ( fotocopiatrici, calcolatrici, ecc. con relativa assistenza)

Cl 10 – COMPUTER E PROGRAMMI INFORMATICI (con relativa assistenza);

Cl 11 – ATTREZZATURA ANTINFORTUNISTICA;

Cl 12 – RIPRODUZIONI – RILEGATORIA  (eliografie, restituzioni, ecc);

Cl 13 – MATERIALE IDRAULICO;

Cl 14 – RICARICA ESTINTORI;

Cl 15 – VETRI (fornitura e posa in opera);

Cl 16 – GOMMISTA ( fornitura e posa in opera);

Cl 17 – MATERIALE FOTOGRAFICO;

Cl 18 – GRUPPI ELETTROGENI ( con relativa assistenza, anche noleggio);

Cl 19 – AUTORICAMBI;

 

SERVIZI

 

Cl 1 – SERVIZIO AUTOSPURGO;

Cl 2 – ASSICURAZIONI;

Cl 3 – ELETTRAUTO;

Cl 4 – CARROZZIERE;

Cl 5 –  AUTORIPARATORE;

Cl 6 – SERVIZIO DI VIGILANZA;

Cl 7 – AGENZIA PUBBLICITARIA;

Cl 8 – AGENZIA PER DISBRIGO PATICHE;

Cl 9 – AUTONOLEGGIO – NOLEGGIO CARRELLONE;

C20 – OFFICINE MECCANICHE PER RIPARAZIONI E MANUTENZIONE MEZZI MECCANICI PESANTI (terna, pala meccanica, ecc.)

 

Per essere iscritto all’Albo di fiducia FINO AD UN MASSIMO DI 03 CLASSI PER OGNI CATEGORIA, le imprese interessate dovranno far pervenire a questo Ente in Viale Magna Grecia, n.240 – Taranto, ENTRO IL 31 Agosto 2004 apposita domanda indicante la/e categorie e la /le classi nelle quali l’impresa chiede di essere iscritta.

Si precisa che per la categoria Lavori  possono essere scelte solo tre classi tra le generali o tra le specializzate o miste tra le classi generali e specializzate.

Alla domanda, debitamente firmata dal legale rappresentante dovrà essere allegata la seguente documentazione:

1)       Certificato in originale o copia conforme, di data non anteriore a sei mesi da quella di presentazione della domanda, di iscrizione alla CAMERA DI COMMERCIO – Registro delle Ditte o Albo delle Imprese Artigiane presso la C.C.I.A.A. da cui risulti:

a) Il possesso dei requisiti tecnico professionali di cui alla Legge 46/90 da parte delle Imprese che intendono iscriversi nelle classi in cui è previsto per legge il possesso di detto requisito;

b) Dicitura concernente il nulla osta ai fini della Legge 31.05.1965 n.575 e s.m.i.

2)       Dichiarazione rilasciata  con le forme di cui all’art.46 del D.P.R. n.445 del 28.12.2000, dal :

– titolare della Ditta individuale;

– da tutti i Soci in caso di Società in nome collettivo;

– da tutti i Soci accomandatari muniti del potere di rappresentanza  nel caso di altri tipi di società, consorzi e cooperative con la quale attestino le seguenti situazioni:

         a) di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione, di cessazione di attività o di concordato preventivo o qualsiasi altra

         situazione equivalente, ovvero che sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni;

         b) che non vi è stato pronunciamento di una condanna, con sentenza passata in giudicato, per qualsiasi reato che incida sulla

loro moralità professionale o per delitti finanziari, di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano

l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario

giudiziale ai sensi della vigente normativa;

         c) che nell'esercizio della propria attività professionale non è mai stato commesso un errore grave, accertato con qualsiasi mezzo di prova addotta dall'amministrazione aggiudicatrice;

         d) di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a favore dei

lavoratori dipendenti;

         e) di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse;

         f) di non essersi resi gravemente colpevoli di false dichiarazioni nel fornire informazioni che possono essere richieste dalla pubblica amministrazione;

 

 

 

 

Si precisa che le istanze pervenute entro i termini  perentori stabiliti e regolarmente documentate, avranno validità sino 31.12.2005.

Le Ditte interessate potranno richiedere ulteriore informazione presso il Servizio Amministrativo ubicato in Viale Magna Grecia, 240 – Taranto.

Lo stesso Ufficio fornirà la modulistica per la domanda e per la autocertificazione prevista al punto 2).

Taranto li 02.08.2004

Il Presidente

Dott. Vito Filippo Milano

 Modello di Autocertificazione

 Modello Domanda

 

Inviare a cbonif.stornaratara@tin.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Ultimo aggiornamento: 18-06-10